Smart environments

Descrizione

Nell’era dell’Internet of Things (IoT), le tecnologie hanno raggiunto una maturità tale da permettere ad ogni dispositivo elettronico di essere connesso. Il mercato delle tecnologie indossabili, dei sistemi di telemedicina e dei dispositivi domotici è in continua espansione. In particolare, gli ambienti di vita stanno diventando sempre più “smart” sia a livello di controllo e gestione dei dispositivi sia a livello di funzionalità e scenari offerti all’utente per migliorare la propria qualità di vita. Tutto ciò incentiva lo sviluppo di algoritmi e applicazioni in grado di collezionare ed elaborare dati eterogenei dai vari dispositivi e di ricavare informazioni di secondo livello, a più alto valore aggiunto, che permettono di creare e offrire servizi innovativi e sinergici all’ambiente di utilizzo. Tuttavia, tale contesto evidenzia le seguenti criticità:

  • Disorientamento dell’utente finale di fronte alla miriade di soluzioni e dispositivi “smart” presenti sul mercato e scarsa consapevolezza delle reali potenzialità di queste nuove tecnologie;
  • La maggior parte dei dispositivi sono gestibili in maniera proprietaria, senza alcuna predisposizione per l’interoperabilità con gli altri dispositivi;
  • Mancanza di strumenti a supporto della progettazione di Smart Environment in grado di rispondere alle reali esigenze dei utenti.

La ricerca è finalizzata ad affrontare queste problematiche attraverso lo sviluppo di metodi e strumenti che supportano l’utente nella scelta del dispositivo “smart” più adatto alle sue esigenze e nella configurazione di un ambiente intelligente. Nel primo caso, l’obiettivo è quello di guidare l’utente verso la conoscenza del mondo IoT, identificando i suoi bisogni e preferenze e selezionando per lui i dispositivi migliori effettuando una valutazione oggettiva degli stessi sia sotto il profilo tecnico che dell’usabilità. Nel secondo caso, l’obiettivo è la progettazione di un ambiente “smart” e dei relativi servizi attraverso la configurazione di prodotti/sistemi migliori in relazione alle funzionalità desiderate, ai vincoli di natura tecnologica e all’interoperabilità tra i dispositivi.

 

Laboratori

Le attività di ricerca vengono svolte nel laboratorio di Virtual Prototyping

Pubblicazioni
  1. Gullà, F., Cavalieri, L., Ceccacci, S., Papetti, A., Germani, M., 2017. The user-product ontology: A new approach to define an ontological model to manage product searching based on user needs. Lecture Notes in Computer Science. https://doi.org/10.1007/978-3-319-58521-5_27
  2. Peruzzini, M., Germani, M., Papetti, A., Iualè, M., 2016. Design of sustainable smart homes for elderly. International Journal of Design Sciences and Technology, 22(1), pp. 7-26.
  3. Cavalieri, L., Capitanelli, A., Ceccacci, S., Gullà, F., Germani, M., Papetti, A., 2016. A new smart strategy for web searching of commercial products. Proceedings of the ASME Design Engineering Technical Conference. doi:10.1115/DETC2016-59988
  4. Papetti, A., Capitanelli, A., Cavalieri, L., Ceccacci, S., Gullà, F., Germani, M., 2016. Consumers vs Internet of Things: A Systematic Evaluation Process to Drive Users in the Smart World. Procedia CIRP, 50, pp.  541 – 546. https://doi.org/10.1016/j.procir.2016.04.128
  5. Papetti, A., Iualé, M., Ceccacci, S., Bevilacqua, R., Germani, M., Mengoni, M. 2014. Smart objects: An evaluation of the present state based on user needs. Lecture Notes in Computer Science, 8530, pp. 359-368. https://doi.org/10.1007/978-3-319-07788-8_34
  6. Capitanelli, A., Papetti, A., Peruzzini, M., Germani, M., 2014. A smart home information management model for device interoperability simulation. Procedia CIRP, 21, pp. 64–69. https://doi.org/10.1016/j.procir.2014.03.150
  7. Peruzzini, M., Capitanelli, A., Papetti, A., Germani, M., 2014. Designing and simulating smart home environments and related services. Proceedings of International Design Conference, DESIGN, 2014-January, pp. 1145-1156.
  8. Papetti, A., Peruzzini, M., Capitanelli, A., Germani, M., 2013. A methodology for interoperability and information management in smart home environments. Proceedings of the International Conference on Engineering Design, ICED, pp. 149-158.
  9. Peruzzini, M., Germani, M., Papetti, A., Capitanelli, A., 2013. Smart home information management system for energy-efficient networks. IFIP Advances in Information and Communication Technology, pp. 393-401. doi: 10.1007/978-3-642-40543-3_42
Responsabile scientifico
Gruppo di lavoro