Dipartimento di Eccellenza

Il Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienza Matematiche è risultato vincente del bando “Dipartimenti di Eccellenza” con un finanziamento di 7,3 milioni di euro in 5 anni. 
I temi di ricerca (Obiettivi) che saranno affrontati nel progetto “Dipartimenti di Eccellenza” sono:Sviluppo di tecnologie additive usando materiali innovativi (compositi, vetro, ecc.) 

  • Materiali metallici per la nuova generazione di macchine additive
  • Sistemi di misura per controllo qualità (forma, dimensioni, finiture) senza contatto a elevata accuratezza
  • Soluzioni per migliorare l’efficienza energetica di processi produttivi basati su sistemi ibridi
  • Sistemi robotizzati intelligenti per gestire produzioni ibride
  • Integrazione di lavorazioni additive e sottrattive nell’ottica del manufacturing time compression
  • Sistemi di sensori per il rilevamento in linea dei parametri di processo e di prodotto
  • Correlazioni tra dati di processo e prodotto tramite sistemi software e algoritmi per il data mining 
  • Soluzioni per la riconfigurazione rapida dei processi produttivi ibridi
  • Sistemi di progettazione per ottimizzare i benefici della manifattura additiva
  • Tecniche e strumenti per il miglioramento della eco-sostenibilità dei processi produttivi ibridi
  • Ottimizzazione strutturale e prestazionale di prodotti realizzati con la manifattura ibrida
  • Studio e sviluppo di impianti produttivi campione negli ambiti applicativi di riferimento

Le azioni programmate nel progetto sono:

  1. Costruzione di un impianto pilota (Industria 4.0) configurabile/riconfigurabile basato sulla Manifattura Ibrida per studiare e sperimentare tecnologie produttive, materiali e applicazioni software a supporto delle funzioni dell’impianto stesso; test dell’impianto su vari casi applicativi industriali.
  2. Strutturazione di un gruppo di ricerca multidisciplinare sulla Manifattura Ibrida che coinvolga tutti i settori scientifici del DIISM
  3. Premialità per il miglioramento dell’organizzazione del Dipartimento
  4. Attività didattiche di alta qualificazione. In quest’ambito si vuole puntare sul Dottorato di ricerca e sull’internazionalizzazione