Laboratorio di Virtual Reality e Virtual Prototyping

Descrizione

Il laboratorio ha la finalità di supportare le attività di ricerca inerenti lo studio e sviluppo di metodologie e strumenti software a supporto dello sviluppo di prodotto/processo, della definizione di nuovi paradigmi di interazione e della valutazione dell’ergonomia fisica, dell’usabilità e della Customer Experience. Il laboratorio consta principalmente di tecnologie e strumenti software commerciali o sviluppati direttamente dal gruppo di ricerca nell’ambito di precedenti progetti di R&D. Tutti gli strumenti sono a disposizione degli studenti di ingegneria meccanica, gestionale e biomedica per lo svolgimento di progetti d’esame, tirocinio e laurea. 

Attività di ricerca

Gli strumenti disponibili all’interno del laboratorio permettono lo svolgimento di molte delle attività di ricerca condotte dal gruppo di disegno e metodi dell’ingegneria industriale, come di seguito elencato:

  • Sostenibilità ambientale
  • Sostenibilità sociale
  • Design for X (link a pagina specifica)
  • Design to Cost
  • Product configuration e Design automation
  • Design optimization di prodotto
  • Virtual Prototyping
  • Energy Value Stream Mapping
  • Product Service System
  • Smart environments
  • Human Machine Interaction
  • Human-Centered Design, Human Factors & Ergonomics
  • Experience Design and X-Reality for sensory fusion
  • Biomedical product design
Attrezzature
  • DFA Product Simplification (By Boothroyd Dewhurst, Inc.). Strumento per il Design for Assembly.

  • DFM Concurrent Costing (By Boothroyd Dewhurst, Inc.). Software per il Design to Cost e la preventivazione del costo di produzione.

  • LeanCOST (by Hyperlean srl). Software per il Design to Cost e la preventivazione rapida, attraverso analisi di modelli CAD 3D, del costo di produzione e assemblaggio di prodotti meccanici.

 

  • Sistemi di modellazione solida parametrica feature-based: Solid Edge, Catia

 

  • Sistemi di modellazione di superfici: Rhinoceros

  • Sistemi di simulazione e rendering: 3DS Max, VRED, Maya, LinceoVR

  

  • Piattaforme per sviluppo di ambienti virtuali: 3DVia Virtools, Unity, Unreal Engine

  • Sistemi Software di Tracking e Motion Capture: Optitrack Tracking Tool, Optitrack Arena. Il software Optitrack Tracking Tools consente il tracciamento 3D di corpi rigidi. Il software Optitrack Motion Capture Arena il tracciamento completo del corpo e l’analisi biomeccanica.

  

  • Sistemi di Analisi di Impatto Ambientale: SimaPro, Gabi

  • Ambienti di sviluppo: Microsoft Visual Studio.NET

  • Display flessibile per proiezione forntale: DIAMOND 150 (3x2,5m) che supporta l’Active Stereoscopic Imaging
  • Workstation per l’addestramento di reti neurali nell’ambito deep learning nell’ambito di sviluppo di sistemi di riconscimento della persona e tracciamento del comportamento/emozioni basati su analisi immagini video: Intel Core i5, RAM 32 GB, 2 schede grafiche: GeForce da 16 GB, GTX1080 TI da 16 GB, Sistema operativo Windows 10 Pro 64 bit.
  • Workstation: Intel Core i7, RAM 32 GB, scheda grafica PCI-E Nvidia Quadro FX4800 1,5GB 2Xdvi, Sistema operativo Windows Pro 10 64 bit.
  • Sistema di proiezione in stereoscopia attiva: ProjectionDesign F10 AS3D ZOOM, IR  emitter  system , 10 active glasses NuVision APG6000. 

  • Sistema di proiezione per video mapping:  Protiettore OPTOMA ZH510T e sistema Optoma ZH510T (Tecnologia 1-Chip DLP - Risoluzione 1.920x1.080 - 5.400 Ansilumen - Laser - Ottica 1.20-2.13:1) Sistema Dynamic Projection Mirror Head Optoma T510 Media Server Dynamic Projection MDC-X2 (Processore I5 - 16GB Ram). Sistema aptico Force Dimention OMEGA 6 con 6 DoF.)

  

  • Mouse 3D:  Connexion Space Navigator Professional with 6 DOF

  • Head Mounted Display:  Vuziz Wrap 920AR

  • Traking system: 
  • Optitrack by Natural Point, equipped with 6 IR cameras Flex3 (V110:R2)

  • ​​​Leap Motion. Sistema per il tracciamento delle mani.

  • Microsoft Kinect 2. Sistema di motion tracking.

  

  • Video Camera: Logitech Pro C910

 

  • Dispositivi aptici (Force Feedback Device): sistema prototipale per la simulazione del contatto con oggetti 3D virtuali e la loro manipolazione, Geomatic SENSABLE FREEFORM che consente la modellazione 3D di oggetti deformabili

  

  • Display tattile prototipale per la riproduzioni della rugosità delle superfici

 

  • Sistema di analisi biofeedback: Sistema NEXUS-10 Mark II della Mind Media dotato dei seguenti sensori: EEG, ECG, Conduttanza cutanea,Temperatura

Responsabile
Personale
   

Telefono:
+39 071 220 4109

Stanza:
Q145_132 B